3 Giorni per la Scuola 2013

Stand MIUR – Autorità di Gestione PON e INDIRE

“SCUOLA INNOVATIVA PER MENTI IN CAMBIAMENTO”

9 ottobre (solo pomeriggio): Formazione in servizio e innovazione didattica disciplinare - Come muta la professionalità docente di fronte alle sfide che i giovani e la società propongono? Una riflessione sul percorso che INDIRE e il Programma Operativo Nazionale 2007-2013 “Competenze per lo Sviluppo” hanno proposto per lo sviluppo professionale dei docenti: proposte di formazione in servizio innovative, che incoraggiano la sperimentazione e il rinnovamento della didattica, anche con l’uso delle ICT. Interventi di docenti che hanno partecipato come corsisti ai progetti di sviluppo professionale degli insegnanti (v. anche il sito RISORSE PER DOCENTI - materiale informativo)

  • Ore 14.00-14.30 Educazione linguistica e letteraria in un’ottica plurilingue   I vizi e le virtù. Storie inedite realizzate in audiovideo dai ragazzi - La corsista insegnante di francese ha realizzato un percorso plurilingue insieme ai colleghi della sua scuola che ha avuto come prodotto finale un audiolibro in più lingue realizzato dai ragazzi - Prof.sse Giuliana Maria, I.S. “Mandralisca” di Cefalù (PA) e Giuseppa Miceli, I.T.E.T.” Pio La Torre” di Palermo
  • Ore 14.30.00-15.00 Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea – area lingue straniere My European Language Portfolio / Mi Portfolio Europeo de las Lenguas - Il percorso e il traguardo della sperimentazione in classe realizzata da docenti corsiste di lingua inglese, spagnola; un portfolio delle lingue secondo il Q.C.E.R., un esempio di autovalutazione e di documentazione quale “bagaglio pluriculturale” trasversale da cui emerge la ricerca-azione e la dimensione europea della professione docente – Prof.ssa Maria Giuliana I.S. “Mandralisca” di Cefalù (PA)
  • Ore 15.00-15.30 m@t.abel Giocando s’impara - Esperienze di didattica della matematica – L’attività è un percorso disciplinare in cui si affrontano i concetti di equiestensione, equivalenza ed isoperimetria di figure piane con l’ausilio del Tangram, in un contesto di gioco mediante l’uso del laboratorio - Prof.ssa Paola Armenante (IS “A.Cuomo – G. Milone” di Nocera Inferiore (SA) e Piera Romano, Liceo Scientifico - “Mons. B. Mangino” –  di Pagani (SA)
  • Ore 15.30-16.00 Educazione scientifica -  Uno strano “compagno di banco” - Un’esperienza di allevamento in classe di insetti stecco per esplorare e documentare tematiche fondamentali per le bioscienze:  ciclo vitale, riproduzione, caratteristiche morfologiche, etc. – Prof.sse Schettini Chiara , Liceo Statale “Giuseppe Mazzini” di Napoli, Amalia Punziano e Yone Iacono, Scuola Media Statale “Don Salvatore Vitale” di Giuliano (NA)
  • Ore 16.00 – 16,30 Lingua letteratura e cultura in una dimensione europea – area italiano  Narrazioni a confronto - Un blog per documentare il lavoro e raccontare l’esperienza di formazione online e sperimentazione in classe – Prof.sse Maria Principato, Scuola Secondaria di Primo Grado “Stabiae – Salvati” di Castellammare di Stabia (NA), Lucia Ingenito e Laura Errico, Scuola secondaria di primo grado “Picentia” di Pontecagnano Faiano (SA)
  • Ore 16.30-17.00 Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea – area lingue straniere Non solo studenti…ma cittadini europei - Un percorso di innovazione in una zona disagiata della città di Napoli, dove alcuni docenti hanno progettato e realizzato una rappresentazione in lingua inglese. Prof.ssa Marta Fontana

10 ottobre: Nuovi linguaggi, nuovi contenuti didattici, nuovi ambienti di apprendimento - Il moltiplicarsi dell’accessibilità a codici linguistici non testuali (video, ecc.) abilitato dalle ICT può essere un arricchimento per la progettazione e lo sviluppo di contenuti didattici. Quali innovazioni sono necessarie negli ambienti di apprendimento per introdurre questi nuovi strumenti del fare scuola?

  • Ore 9.30-10.00 I Fondi FESR: investire per supportare una didattica innovativa – DS Antonio Lo Tierzo, I.S.I.S “M. Pagano-Bernini” di Napoli
  • Ore 10.00-10.30  Il digitale a scuola: una sfida e un’opportunità? - Prof. Giuseppe Corsaro, I.C. “Leonardo da Vinci”  di Mascalucia (CT)
  • Ore 11.30 – 13.00 Conferenza stampa “Novità per l’a.s. 2013/2014″ - Modera: Claudio Rizza, Capo Ufficio Stampa INDIRE – Intervengono: Flaminio Galli, Direttore Generale INDIRE in collegamento da EDMONDO mondo virtuale 3D per la didattica di INDIRE; Premio “Master Builder” - Premiazione dello studente Michelangelo Tricarico che ha ricostruito i monumenti di Molfetta nel mondo virtuale per la didattica EDMONDO; A. Anichini, INDIRE per il lancio del sito web RISORSE PER STUDENTI (materiale informativo); S. Ely, MIUR AdG PON, I. Bucciarelli, INDIRE e Patrizio Rispo, attore della soap opera Un posto al Sole per il lancio del CONCORSO VOCIVIVACI (materiale informativo), Storie di scuole che crescono con i Fondi Strutturali Europei.
  • Ore 14.00 -15.00 Il mondo è tondo: tutto il resto …?  Workshop con lo studente Michelangelo Tricarico dell’I.T.C.G.T “G.Salvemini” di Molfetta (BA) che con l’aiuto di altri studenti ricostruisce in diretta il Pantheon all’interno del mondo virtuale per la didattica EDMONDO
  • Ore 15.00 – 15.30 Cosa ci faccio con il laboratorio? - Investimenti FESR a supporto di progetti di innovazione. Prof. Antonio Pastorelli, I.T.S “Pietro Branchina” di Adrano (CT)
  • Ore 15.30 – 16.00 Dalla vera classe alle piattaforme SOS Studenti e DIDATEC - Attività innovative sperimentate in classe forniscono lo spunto per attività online con gli studenti e i docenti in formazione – Prof. Panagiote Ligouras, I.I.S. “L.da Vinci” di Mola di Bari (BA)
  • Ore 16.00 -16.30 Fare biologia oggi. Dal microscopio alla LIM Un percorso innovativo da PON Ed. Scientifica dove la tecnologia è a supporto dell’osservazione della realtà e della documentazione di processo – Prof.sse Antonella Alfano, Maria Alfano, IC “Giovanni XXIII” di Cava de’Tirreni (SA) e Giulia Forni, I.C “Augusto-Console” di Napoli
  • Ore 16.30 -17.00 Le nuove tecnologie nella didattica della musica  Percorsi educativi musicali nella scuola dell’obbligo in un contesto di innovazione e ricerca. - Prof.Giuseppe Viola, I.C “Biagio Siciliano” di Capaci (PA)

11 ottobre (solo mattino): La scuola del futuro: ripensare tempi e spazi dell’apprendimentoRiconfigurare gli spazi dell’aula per un ambiente scolastico flessibile, in grado di adattarsi alle esigenze cognitive delle nuove generazioni, un centro polifunzionale aperto all’integrazione disciplinare e alla sperimentazione, dove le ICT siano “compagne di scuola” dei nostri ragazzi

  • Ore 9.00 – 11.00 Tavola rotonda “L’innovazione è già un atto”. Si confrontano i dirigenti scolastici di scuole italiane che mostreranno ambiziosi progetti di ristrutturazione per “Aule 3.0″ e spazi comuni di apprendimento informale, pionieristiche iniziative relative ai contenuti didattici digitali. Modera: Elisabetta Mughini, INDIRE. Intervengono: Elena Mosa, ricercatrice INDIRE (materiale informativo); Giuseppe Strada, Dirigente scolasticoI.T.S “L.Pacioli” di Crema ; Angelo Bardini  I.C di Cadeo e Pontenure (materiale informativo); Salvatore Giuliano, Dirigente Scolastico I.T.I.S “E.Majorana” di Brindisi (materiale informativo);
  • Ore 11.30 -13.00 Convegno “Scuola del futuro: ripensare tempi e spazi dell’apprendimento “ - Intervengono: D. Bouché, Direttore Generale USR Campania; M. Limina, Direttore Generale per gli Affari internazionali del MIUR; L. Melina, Direttore Generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi del MIUR; A. Leuzzi e A. Compagnoni,  UFFICIO IV – DGAI MIUR, Autorità di gestione PON; Prof. A. Stefanelli, Dirigente Scolastico I.C. di Minervino (LE); Prof.ssa A. Serpico Dirigente Scolastico I.T.I.S “Francesco Giordani” di Caserta; G. Biondi, Presidente INDIRE (materiale informativo); Neil Kitson Education Strategy Manager at Northamptonshire County Council What is UK doing with regards of new school design and learning spaces?

Comments are closed.